Le Categorie della Marina

Le categorie della Marina sono degli identificativi che distinguono il personale per specializzazioni e corpi d’appartenenza.

I corpi di appartenenza sono

Corpo dello Stato Maggiore (SM):


Capitano di Vascello - Stato Maggiore
Capitano di Vascello – Stato Maggiore

Lo Stato Maggiore è la parte dirigente della Marina militare. Il personale che lo costituisce hanno compiti di comando di navi e di quasi tutti i principali enti  centrali e periferici della forza armata. Il corpo è formato da militari formati nei corsi normali dell’accademia navale, essenzialmente in materie politiche e strategiche ed in alcune nozioni tecnico-scientifiche inerenti alla navigazione e alla tattica navale necessarie per svolgere i compiti istituzionali. Chi appartiene al Corpo dello Stato Maggiore si distingue dagli Ufficiali degli altri Corpi per il colore del sotto-grado. Lo Stato Maggiore è di colore nero.

Corpo delle Armi navali (AN):


an
Capitano di Vascello – Armi Navali

Gli Ufficiali appartenenti alle armi navali hanno il compito di gestire l’uso e la manutenzione ordinaria/straordinaria dei complessi sistemi d’arma installate a bordo e delle apparecchiature di puntamento e direzione del tiro. Nel 1886 si pensò all’individuazione di personale  specializzato nella gestione e manutenzione dell’artiglieria e delle armi subacquee.
Dopo un po questo compito divenne gravoso per ufficiali che dovevano anche occuparsi agli obblighi d’imbarco e di comando. Così nel 1898 venne istituito, all’interno del Corpo di stato maggiore, un piccolo ruolo di ufficiali a cui era consentito l’avanzamento in carriera senza obblighi d’imbarco. In questo nuovo ruolo furono inseriti ottimi tecnici dello stato maggiore, ma anche Ufficiali giudicati non idonei all’impiego a bordo. Gli Ufficiali delle Armi Navali si distinguono dal colore della stoffa che contorna i gradi, che è di colore marrone.

Corpo del Genio Navale (GN):


Capitano di Vascello - Genio Navale
Capitano di Vascello – Genio Navale

Il Genio navale è preposto al mantenimento e allo sviluppo del materiale navale della Marina Militare. Gli ufficiali del Genio Navale prestano servizio sia nel ruolo di Direttori di macchina sulle navi, sia come dirigenti degli enti tecnici della Marina, nello specifico gli Arsenali Navali. A bordo l’ufficiale ha compiti di responsabilità riguardo la propulsione, la generazione di energia elettrica, lo scafo, la sicurezza e tutti gli impianti elettrici di bordo. A terra invece hanno compiti di supporto negli arsenali per le navi ai lavori, di aiuto alla progettazione di nuove unità e di responsabilità in ambiente tecnico. Il Corpo del Genio Navale è conosciuto alle cronache di guerra per i mezzi da incursione, subacquei e non, progettati dagli ufficiali G.N. (SLC o “maiali”, “grilli”, MAS). Per quanto riguarda il colore del sotto-grado, il panno è cremisi posto sotto le strisce dorate ed i giri di bitta sovrastanti.

Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera (CP)


Capitano di VAscello - Corpo delle Capitanerie di Porto
Capitano di Vascello – Corpo delle Capitanerie di Porto

La capitaneria di porto, nello specifico, indica l’edificio sede del comandante del porto, istituito presso il Compartimento marittimo, ufficio periferico dell’amministrazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nella provincia marittima. A loro viene affidata la gestione amministrativa, la sicurezza della navigazione, la salvaguardia della vita umana in mare. In generale tutte quelle attività marittime legate al mare. Il corpo, è l’erede delle antiche magistrature del mare, dove era affidata l’amministrazione e la gestione dei porti. E’ stata fondata nella sede di palazzo Pitti, allora capitale del Regno d’Italia, con regio decreto n. 2438 del 20 luglio 1865 da parte di Vittorio Emanuele II. Con il passare degli anni, l’attuale Corpo, continua ad opera nell’interesse collettivo, per regolare l’utilizzo delle infrastrutture portuali e delle spiagge, ma anche tutela del commercio e vigilare su tutte le attività che si svolgono in mare e sulle pertinenze del mare.
Il colore della stoffa che contorna i gradi, è di colore grigio.

Corpo Sanitario Militare Marittimo (SAN):


Capitano di Vascello - Corpo Sanitario
Capitano di Vascello – Corpo Sanitario

La sua istituzione risale al 1861, quando Cavour, che era anche ministro della marina, presentò al re un regolamento che desse un ordinamento unitario ai corpi sanitari dell’ex flotta sarda, napoletana e del Granducato di Toscana.                Il primo capo del Corpo sanitario della Marina fu l’ispettore Luigi Verde che diede vita alla prima nave ospedale, la Washington e morì nell’affondamento del Re d’Italia durante la battaglia di Lissa del 1866, nella quale il Corpo sanitario della Marina si distinse per l’ottima organizzazione, per l’impegno qualificato e per l’eroismo dimostrato. L’ispettore Carlo Mari, che succedette a Luigi Verde, dovette affrontare il problema della riorganizzazione del Corpo, creando la nuova rete ospedaliera; nel 1867 fu istituito l’ospedale di Marina Sant’Anna a Venezia e nello stesso anno quello di Piedigrotta a Napoli ed infine nel 1874 l’ospedale principale di La Spezia.
Il colore di identificazione è il blu per i medici e verde per farmacisti, psicologi, odontoiatri ed infermieri.

Corpo di Commissariato Militare Marittimo (CM):


Capitano di Vascello - Corpo di Commissariato
Capitano di Vascello – Corpo di Commissariato

Così come tutti i corpi della Marina, ad esclusione del Corpo equipaggi militari marittimi (CEMM), esso è costituito unicamente da ufficiali provenienti per la maggior parte dai Corsi normali dell’Accademia Navale di Livorno oppure, in alcuni casi, selezionati da concorsi a nomina diretta, ufficiali in ferma prefissata, o dal Ruolo speciale. La laurea prevista per gli ufficiali dei ruolo normale in accademia è quella in Giurisprudenza svolto in convenzione con l’Università di Pisa.                                                        Lo sviluppo di carriera porta gli ufficiali di questo Corpo a ricoprire incarichi di Direzione logistico/amministrativa nelle sedi periferiche o ad essere impiegati nell’ambito dello stato maggiore della Marina o in ambito interforze in incarichi logistico-amministrativi e giuridico-legali.                          Al vertice della carriera possono ricoprire la carica di Direttore generale di commissariato o Direttore centrale del Ministero della difesa. Il colore identificativo del corpo è il rosso.

Il Corpo degli equipaggi militari marittimi (CEMM):


Il Corpo degli equipaggi militari marittimi, è uno dei sette corpi della Marina Militare, a differenza di tutti gli altri corpi della Marina costituiti unicamente da ufficiali, gli appartenenti al CEMM sigla con il quale è colloquialmente noto, è costituito esclusivamente da militari truppa. A tutti gli allievi/marinai all’arruolamento vengono date le categorie/specializzazioni in base alle attitudini e/titolo di studio.

Specialisti del sistema di combattimento (SSC)

  • Telecomunicatori (SSC/TLC)
    • Compensatori bussole magnetiche (SSC/TLC/CBM)
    • Guerra elettronica (SSC/TLC/GE)
    • Operatori di volo (SSC/TLC/OV)
    • Servizio idro-oceanografico (SSC/TLC/IDR)
  • Segnalatori (SSC/S)
  • Ecogoniometristi (SSC/ECG)
    • Operatori di volo (SSC/ECG/OV)
    • Servizio idro-oceanograafico (SSC/ECG/IDR)
  • Radiotelegrafisti (SSC/RT)
  • Radaristi (SSC/RD)
    • Operatori di volo (SSC/TD/OV)
  • Ricercatori elettronici (SSC/REL)
    • Informazioni (SSC/REL/I)

Tecnici del Sistema di Combattimento (TSC)

  • Meccanici di siluri e armi
  • (TSC/MSA)Tecnici di aeromobili (TSC/TAER)
  • Servizio mine e dragaggio (TSC/MD)
  • Meccanici di artiglieria (TSC/MA)Tecnici di aeromobili (TSC/MA/TAER)
  • Montatori (TSC/MA/MO)
  • Meccanici di siluri (TSC/SI)Montatori (TSC/SI/MO)
  • Antisom (TSC/SI/SA)
  • Servizio mine e dragaggio (TSC/SI/MD)
  • Montatori (TSC/MO)
  • Artificieri (TSC/CAF)
  • Meccanici di armi subacquee (TSC/MAS)
  • Tecnici elettronici (TSC/ETE)
  • Conduttori girobussole (TSC/ETE/CB)
  • Montatori girobussole (TSC/ETE/MG)
  • Specialisti di sistemi per la ricerca elettronica (TSC/ETE/REL)
  • Specialisti di sistemi sonar (TSC/ETE/SNR)
  • Specialisti di sistemi radar (TSC/ETE/RDR)
  • Specialisti di sistemi di tiro (TSC/ETE/DT)
  • Specialisti di sistemi di telecomunicazione (TSC/ETE/TLC)
  • Tecnici di aeromobili (TSC/ETE/TAER)
  • Sistema elaborazione automatica dati (TSC/ETE/ADP)
  • Elettromeccanici (TSC/EM)

  • Operatori elaborazione automatica dati (TSC/EAD)Programmatori (TSC/EAD/PR)
    Analisti (TSC/EAD/ANL)

Specialisti del Servizio di Piattaforma

  • Tecnici di macchine (SSP/TM)
    • Servizio antincendio (SSP/TM/SA)
    • Specialisti di aeromobili (SSP/TM/SAER)
    • Elettronici (SSP/TM/ELT)
  • Conduttori automezzi (SSP/CNA)
  • Meccanici (SSP/MC)
  • Motoristi navali (SSP/MN)

  • Elettricisti (SSP/E)Conduttori girobussole (SSP/E/CB)

Supporto e servizio amministrativo logistico (SSAL)

  • Furieri segretari (SSAL/FR)
  • Furieri contabili (SSAL/FRC)
  • Furieri logistici (SSAL/FRL)
    • Gestione scorte (SSAL/FRL/GS)
  • Maestri di cucina e mensa (SSAL/MCM)
    • Specialisti di sala (SSAL/MCM/SSL)
    • Specialisti di cucina (SSAL/MCM/CU)
  • Musicanti (SSAL/MU)

Marinai (SSAL/M)

  • Servizi vari (SSAL/M/SV)
  • Barbieri (SSAL/M/BR)

Incursori (IN)

senza specialità

  • Costiero (IN/C)
  • Comando, supporto e logistica (IN/CSL)

Fucilieri di Marina (FCM)

senza specialità

  • Ricognizione (FCM/RECON)
  • Osservatori fuoco di supporto (FCM/OFS)
  • Armi e fuoco di supporto (FCM/AFS)
  • Missilisti (FCM/MSL)
  • Pionieri (FCM/PNR)
  • Sommozzatori demolitori ostacoli (FCM/SDO)
  • Conduttori mezzi tattici (FCM/CMT)
  • Comando, supporto e logistica (FCM/CSL)

Palombari (PA)

senza specialità

  • Immersioni profonde (PA/IP)
  • Apparecchiature presso resistenti (PA/AP)
  • Sommozzatori disattivatori mine (PA/EODN)
  • Tecnico iperbarico (PA/TI)
  • Comando, supporto e logistica (PA/CSL)

Servizio Sanitario (SS)

  • Infermieri (SS/I)
    • Tecnico di chirurgia e sala operatoria (SS/I/CH)
    • Tecnico di centro trasfusionale (SS/I/CT)
    • Tecnico di laboratorio di analisi (SS/I/LA)
    • Tecnico iperbarico (SS/I/TI)
    • Tecnico di anestesia e rianimazione (SS/I/ANT)
    • Tecnico di decontaminazione NBC (SS/I/DD)
    • Tecnico farmacia (SS/I/FM)
    • Medicina legale (SS/I/ML)
    • Capo sala (SS/I/CS)
  • Tecnico sanitario di laboratorio biomedico (SS/TLB)
    • Tecnico di decontaminazione NBC (SS/TLB/DD)
    • Tecnico di centro trasfusionale (SS/TLB/CT)
    • Tecnico farmacia (SS/TLB/FM)
  • Tecnico sanitario di radiologia medica (SS/TRM)
    • Tecnico di decontaminazione BNC (SS/TRM/DD)
  • Fisioterapista (SS/FKT)
  • Tecnico di neurofisiopatologia (SS/NFP)
  • Ortottista – Assistente di oftalmologia (SS/OFT)
  • Audiometrista (SS/AMT)
  • Odontotecnico (SS/ODT)
  • Infermieri non laureati (SS/INL)
  • Servizio ausiliario (SS/SA)
    • Operatore tecnico sanitario (SS/SA/OTS)
    • Operatore logistico ospedaliero (SS/SA/OLO)

Nocchieri (N)

senza specialità

  • Compensatori bussole magnetiche (N/CBM)

Nocchieri di Porto

  • senza specialità
    • Operatori di volo (NP/OV)
    • Tecnici di aeromobili (NP/TAER)
    • Condotta battelli pneumatici (NP/PN)
    • Vessel traffic service (NP/VTS)
  • Motoristi (NP/MS)
    • Servizio antincendio (NP/MS/SA)
    • Specialisti aeronautici (NP/MS/EAR)
  • Radaristi (NP/RD)
  • Radiotelefonisti (NP/RF)
  • Elaboratori dati (NP/OE)
  • Operatori (NP/OP)
    • Vessel traffic service (NP/OP/VTS)
  • Elettricisti (NP/E)
  • Tecnici elettronici (NP/ETE)
    • Tecnici di aeromobili (NP/ETE/TAER)
  • Montatori (NP/MO)
    • Tecnici di aeromobili (NP/MO/TAER)
  • Tecnici (NP/TC)
    • Tecnici di aeromobili (NP/TC/TAER)
    • Vessel traffic service (NP/TC/VTS)
  • Elettromeccanici (NP/EM)
  • Furieri segretari (NP/FR)
  • Furieri contabili (NP/FRC)
  • Maestri di mensa e cucina (NP/MCM)
  • Conduttori automezzi (NP/CNA)
  • Servizio difesa installazioni (NP/SDI)
  • Meccanici d’armi (NP/MA)

Abilitazioni comuni a più categorie o specialità

  • Anfibi (ANF)
  • Paracadutisti (PAR)
  • Sommozzatori (SMZ)
  • Inquadratori (INQ)
  • Servizio NBC (NBC)
  • Operatori del servizio sicurezza abilitati al lavoro in carena (OSSALC)
  • Montatori specialisti di elicottero (ELM)
  • Fotografi navali (FN)
  • Idrografi (IDR)
  • Interpreti fotografia aerea (IFA)
  • Gestione materiale (GM)
  • Istruttore marinaresco educatore fisico (ISMEF)
  • Servizio d’ordine (SO)
  • Servizio difesa installazioni (SDI)
  • Assistenti tecnici del genio (ATG)
  • Conduttori automezzi (CNA)
  • Servizio rappresentanza (SR)
  • Sommergibilisti (SMG)
  • Neutralizzatore materiale esplosivo (EOD)

Le categorie della Marina sul sito

Le Categorie della Marina ultima modifica: 2014-09-17T23:34:00+00:00 da Gabriele Pinto