Mario Marino
Mario Marino

Mario Marino nacque a Salerno il 27 marzo 1914.

Arruolatosi nella Regia Marina nel 1934 gli fu assegnata la categoria di Palombaro.

Frequentò il corso presso la Scuola C.R.E.M. del Varignano ed al termine fu destinato al Comando Marina di Gaeta.

Imbarcò sul cacciatorpediniere Freccia e nel 1936 sul sommergibile H.6 dove frequentò il 1° Corso Sommozzatori, ed effettuò le prime sperimentali uscite da sommergibile immerso.

Servizio

A corso ultimato s’imbarcò sull’esploratore da Recco, col quale partecipò a missioni di guerra durante il conflitto italo-etiopico e nella guerra di Spagna.

Nel 1938 fu destinato sulle navi appoggio Teseo e Titano e su quest’ultima frequentò il Corso per Alti Fondali.

Nel 1940 sbarcò dal Titano e fu destinato alla 1a Flottiglia MAS quale operatore subacqueo dei mezzi d’assalto ideati dal Maggiore del Genio Navale Teseo Tesei, e partecipò a missioni di guerra con i MAS.

Promosso al grado di 2° Capo Palombaro Sommozzatore, nel maggio 1941, partecipò, nella notte tra il 26 ed il 27 luglio 1941, all’impresa di forzamento della base navale inglese di Malta nell’incarico di 2° operatore del mezzo di riserva a disposizione del Capitano delle Armi Navali Vincenzo Martellotta.

Sempre con Vincenzo Martellotta partecipò, col semovente 222, al forzamento della base navale inglese di Alessandria sul web del 18 e 19 dicembre 1941.

L’azione ebbe successo con l’affondamento di due navi da battaglia e di una grossa petroliera ed il danneggiamento di un cacciatorpediniere.

Tuttavia fu fatto prigioniero dopo la riuscita missione. Rimpatriò nell’ottobre 1944, partecipando poi alla guerra di liberazione nel Gruppo Mezzi d’Assalto.

Promosso Capo di 1a Classe nel 1949, e Sottotenente del C.E.M.M. nel 1962, ebbe il comando del Gruppo S.D.A.I. di La Spezia che mantenne fino al suo collocamento in ausiliaria, avvenuto nel grado di Capitano di Corvetta (CS) nel marzo 1977.

Il Capitano di Corvetta (CS) Mario Marino è morto a Salerno l’11 maggio 1982.

Fonte: Mario Marino su Wikipedia

Gabriele Pinto

Socio e Consigliere del Gruppo ANMI dal 2014 è anche amministratore del sito web.

    Gabriele Pinto ha 96 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gabriele Pinto