sfondo
logo anmi blu

Fatti storici

Francesco Chirico, il marinaio di Futani

Spesso siamo stati abituati a leggere nei libri oppure vederle al cinema, storie di naufraghi che affidano la loro vita ad un messaggio in bottiglia. Questa però, non è una storia hollywoodiana tipo Cast away con Tom Hanks, ne tantomeno un racconto di avventura. Questa è la
Leggi tutto

Il Marinaio Beniamino Veneroso

VIAGGIO NELLA MEMORIA Marinaio Beniamino Generoso. Prefazione Non si poteva trovare titolo più appropriato nel raccogliere le memorie e testimonianze di chi ha ricevuto daldestino l’opportunità di raccontare quello che per tanti altri si trattò di un evento funesto. Il
Leggi tutto
indipendence-e-vespucci

L’Amerigo Vespucci e l’uss indipendence

Era il 1962, quando la USS Indipendence, Portaerei Statunitense in navigazione nel mediterraneo si rese nota per un gesto che fa parte della storia. Il gesto in questione fu fatto nei confronti dell’Amerigo Vespucci, il più conosciuto veliero scuola appartenente alla Marina
Leggi tutto
i relitti dello sbarco

I relitti dello sbarco a Paestum

La 5° Armata Americana si accinge ad invadere l’Europa nazista attraverso l’Italia. Lo fa a sud di Salerno con la forza anfibia del Generale Clark. Oggi quel lato di costa che ha visto il più importante e imponente sbarco di soldati, è una sviluppata area turistica,
Leggi tutto
Il polluce

Il relitto del Polluce

Il Polluce, una storia misteriosa e piena di intrighi storici. Era la notte del 17 giugno 1841 quando il piroscafo Polluce affondava poco fuori le coste dell’isola d’Elba. L’affondamento avvenne dopo una collisione con il piroscafo Mongibello, trascinando sul fondo un
Leggi tutto
azione di premuda

L’azione di Premuda.

L’azione di Premuda è la più brillante ed audace azione navale della prima Guerra Mondiale. La notte fra il 9 e il 10 Giugno 1918 due MAS navigavano con al comando del Capitano di Corvetta Luigi Rizzo. Lasciava il porto di Ancona dirigendosi verso Premuda dove avrebbe
Leggi tutto
25 aprile festa della liberazione

Anniversario della Liberazione

« Cittadini, lavoratori! Sciopero generale contro l’occupazione tedesca, contro la guerra fascista, per la salvezza delle nostre terre, delle nostre case, delle nostre officine. Come a Genova e a Torino, ponete i tedeschi di fronte al dilemma: arrendersi o perire. »(Sandro
Leggi tutto
mario-marino-palombaro

Mario Marino: Palombaro

Mario Marino nacque a Salerno il 27 marzo 1914. Arruolatosi nella Regia Marina nel 1934 gli fu assegnata la categoria di Palombaro. Frequentò il corso presso la Scuola C.R.E.M. del Varignano ed al termine fu destinato al Comando Marina di Gaeta. Imbarcò sul cacciatorpediniere
Leggi tutto
I Caduti del Monte Serra

I Caduti del Monte Serra

Giovedì 3 marzo 1977 alle ore 15.05. Decollava dall’aeroporto San Giusto di Pisa l’Hercules C-130 con a bordo 38 allievi della 1° Classe del Corso Normale dell’Accademia Navale di Livorno per un volo di ambientamento. Con loro l’Ufficiale accompagnatore
Leggi tutto
sommergibile malachite

I marinai di Castellabate: Il Sommergibile Malachite Carmine Passaro

Sommergibile Malachite classe 600 – serie PERLA Impostato il 31 agosto 1935 nei Cantieri del Muggiano di La Spezia varato il 15 luglio 1936 consegnato il 6 novembre 1936 Il 10 giugno 940 e’ dislocato a Taranto (47° sq.IV gruppo) CARATTERISTICHE Anno di costruzione:
Leggi tutto
alessandria

L’impresa di Alessandria

Nell’impresa di Alessandria sei palombari della Regia Marina, a bordo di tre mezzi d’assalto subacquei denominati colloquialmente “maiali” e tecnicamente siluri a lenta corsa (SLC), penetrarono nel porto di Alessandria d’Egitto ed affondarono con
Leggi tutto
sommergibile emo

I marinai di Castellabate: il Sommergibile Angelo Emo – Pasquale Esposito

Sommergibile Angelo Emo Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Il sommergibile Angelo Emo è stato un battello oceanico della Regia Marina classe Marcello (dislocamento di 1060 tonnellate in superficie e 1313 in immersione). Durante la guerra effettuò 14 missioni in
Leggi tutto
CT-GRECALE-552

I marinai di Castellabate: CT Grecale D552 – Gennaro Martuscelli

Il CT Gracale D552 costruito nel 1931 dalla società dei Cantieri Navali Riuniti negli stabilimenti di Ancona. Venne varato il 17 giugno 1934, entrò in servizio il 15 novembre. Gli anni Trenta e la seconda guerra mondiale. Nel periodo che dal 26 marzo 1936 al 9 luglio 1939 prese
Leggi tutto
la marina di rodi

I marinai di Castellabate: la Marina di Rodi – Raffaele Apicella

I marinai di Castellabate – La battaglia di Rodi. All’8 settembre 1943, data dell’armistizio italiano, era governatore del Dodecaneso, delle Cicladi e delle Sporadi Settentrionali l’ammiraglio di squadra Inigo Campioni, con sede a Rodi. Al Comando della
Leggi tutto
la corazzata roma

I marinai di Castellabate: Corazzata Roma – Armando Tortora e Gifoli Amalio

La Corazzata Roma La Corazzata Roma fu una nave da battaglia, la terza unità della classe Littorio. Rappresentò il meglio della produzione navale bellica italiana della seconda guerra mondiale. Costruita dai Cantieri Riuniti dell’Adriatico e consegnata alla Regia Marina il
Leggi tutto
la motonave alfieri

La Motonave Alfieri affondata a largo di Tresino

Motonave Alfieri dal 1943 al largo di Punta Tresino “Il Vapore”. Cosi era chiamato il relitto della nave affondata nella seconda guerra mondiale che giaceva a 54 metri di profondità al largo di punta Tresino. Per me, fare quella particolare immersione era un’emozione in più,
Leggi tutto
Capitano Cecchi

Capitano Cecchi: I marinai di Castellabate – Francesco Amato

I marinai di Castellabate Il Capitano Cecchi è stato un incrociatore ausiliario della Regia Marina, già motonave da carico italiana. Tipo motonave da carico (1934-1940)incrociatore ausiliario (1940-1941) Proprietà Società Italo-Somala (1934-ca. 1935)Regia Azienda Monopolio Banane
Leggi tutto
il colpo di zurigo

Il colpo di Zurigo: Spionaggio irredentista della 1° Guerra Mondiale

TRATTO DA: La voce del marinaio …fu il nostro controspionaggio navale a compiere l’impresa che smascherò i sabotatori della “Brin” e della “Leonardo“. Gli avvenimenti. Quindici minuti prima delle ore otto, il 27 settembre 1915, il sole era già alto sul mare davanti a Brindisi. La
Leggi tutto