Commemorazione del centenario della Grande Guerra a Cicerale

Centenario Grande Guerra

Amare i caduti è dovere di ogni cittadino

Cicerale, la Commemorazione del centenario della Grande Guerra e dell’amor patrio.

La manifestazione inizierà alle ore 10:00 con un corteo che partirà da via Roma – Municipio. Alle 10:30, in Piazza Primicile Carafa, con la benedizione e preghiera di don Damiano Modena, l’alzabandiera, onori ai caduti, deposizione Corona al Monumento e la preghiera ai caduti dell’avvocato Carla Gatto, assessore comunale. Allocuzioni da parte del sindaco, del tenente colonnello dell’esercito italiano, Antonio Grilletto e degli alunni delle scuole del luogo.

Successivamente l’alzabandiera, gli onori ai caduti, deposizione Corona al Monumento. Tra i partecipanti oltre all’ANMI di Santa Maria di Castellabate, la Fanfara dei Bersaglieri, il Tenente Colonnello dell’Esercito Italiano, Antonio Grilletto e degli alunni delle scuole del luogo.

Amare i caduti è dovere precipuo di ogni cittadino” dice il sindaco di CiceraleFrancesco Carpinelli, che invita tutta la cittadinanza, i reduci, i familiari e il personale in divisa a partecipare alla Commemorazione del centenario della Grande Guerra. per la giornata dell’amor patrio.

Info Cilento

Gabriele Pinto

Socio e Consigliere del Gruppo ANMI dal 2014 è anche amministratore del sito web.

    Gabriele Pinto ha 100 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gabriele Pinto