Attestato di Benemerenza

Attestato di benemerenza per l’intensa e qualificata attività finalizzata alla realizzazione degli scopi che l’Associazione si propone, promossa e svolta nell’anno 2016.

lettera

Gli Attestati di Benemerenza sono concessi ai Gruppi (nella figura dei loro Presidenti e Consigli Direttivi) ed ai singoli Soci dalla Presidenza Nazionale, di propria iniziativa o su proposta dei Consiglieri Nazionali, dei Delegati Regionali e dei Consigli Direttivi dei Gruppi a seconda della tipologia di attestato.
Le proposte, debitamente circostanziate e corredate da una sintetica motivazione, devono essere inoltrate alla Presidenza Nazionale, direttamente se originate dai Consiglieri Nazionali o Delegati Regionali, per il tramite del Delegato Regionale competente per territorio (o per conoscenza, a seconda dei casi) se originate dai Consigli Direttivi dei Gruppi.

Conferimento

Alla consegna dell’attestato agli assegnatari provvederà il Gruppo in maniera appropriata (preferibilmente in occasione delle celebrazioni delle ricorrenze del 10 giugno – Festa della Marina – e del 4 dicembre – Santa Barbara – per conferire maggior significato e prestigio al rilascio degli stessi), di concerto con il Consigliere Nazionale o Delegato Regionale nel caso in cui la concessione dell’Attestato sia stata dagli stessi proposta o disposta direttamente dalla Presidenza Nazionale.

È prevista la concessione delle seguenti tipologie di Attestato:

Attestato di Benemerenza/Compiacimento per fedeltà all’Associazione

Ai Soci che risultano iscritti, senza interruzione, da oltre 20 anni per l’Attestato di Benemerenza e da 30/40/50/60 anni per quello di Compiacimento.

Le proposte devono essere inoltrate dai Gruppi, per conoscenza al Delegato Regionale, corredate da apposito verbale di riunione del Consiglio Direttivo.

Attestato di Benemerenza alla memoria

  • Ai Soci deceduti che risultano iscritti, senza interruzione, da oltre 15 anni e che abbiano almeno un familiare iscritto al Gruppo. Le proposte devono essere inoltrate secondo le modalità indicate al precedente punto a), con l’indicazione del nominativo del familiare iscritto al Gruppo a cui verrà consegnato l’attestato;
  • Ai Soci deceduti che si siano particolarmente distinti nel corso degli anni per l’attività svolta
  • A favore dell’Associazione ed ai Soci deceduti nello svolgimento delle attività istituzionali.

Le proposte, inoltrate dai Gruppi, tramite Delegato Regionale (che esprimere il parere sentito il Consigliere Nazionale), corredate da verbale di riunione del Consiglio Direttivo. Il rilascio dell’attestato sarà accompagnato da una medaglia della Presidenza Nazionale.

Attestato di Benemerenza per attività svolta

  • Ai Gruppi che, a giudizio della Presidenza Nazionale, tenuto conto della situazione ambientale in cui operano, si sono distinti nel corso dell’anno per numero di:
  • nuovi Soci tesserati (proselitismo), con particolare riguardo ai Soci Effettivi, in rapporto al numero complessivo dei Soci iscritti al Gruppo;
  • Ai Gruppi che si distinguono nel corso dell’anno per attività intensa e qualificata attività finalizzata alla realizzazione degli scopi che l’Associazione si propone. Le proposte devono essere inoltrate dai Delegati Regionali, con concorde parere dei Consiglieri Nazionali, con la relazione di fine anno, ogni Delegato può proporre un solo Gruppo.
  • Ai Gruppi che hanno preso parte al Raduno Nazionale con la propria Delegazione ed al relativo defilamento con il proprio Vessillo Sociale.
  • Ai Soci ed Autorità o Personalità locali che si sono distinti per essersi prodigati con generosità, disponibilità ed attaccamento in favore del Gruppo e dell’Associazione.
  • Le proposte devono essere inoltrate dai Gruppi, per il tramite del Delegato Regionale (che deve esprimere il parere in merito, sentito il Consigliere Nazionale), corredate da apposito verbale di riunione del Consiglio Direttivo;
  • Ai Soci che, a giudizio insindacabile della Presidenza, hanno espletato lodevolmente cariche
  • A livello Centrale o di Delegato Regionale per almeno otto anni consecutivi.

Sito istituzionale

Gabriele Pinto

Socio e Consigliere del Gruppo ANMI dal 2014 è anche amministratore del sito web.

    Gabriele Pinto ha 98 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gabriele Pinto