Festa delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale

Festa delle Forze ArmateGiornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale è una festa celebrativa nazionale italiana. E’ Istituita nel 1919 come commemorazione alla vittoria italiana nella Prima Guerra Mondiale.

Ricade annualmente ogni 4 novembre, data dell’armistizio di Villa Giusti (4 novembre 1918), e della resa da parte dell’Impero austro-ungarico
In occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate nel 1921, il Milite Ignoto fu sepolto con cerimonia solenne presso l’Altare della Patria a Roma.

In occasione di questa Festa, le massime Cariche dello Stato fanno visita al Milite Ignoto e ad altri luoghi di memoria come Redipuglia e Vittorio Veneto, dove ci fu la battaglia finale tra il Regio Esercito Italiano e quello Austro-Ungarico. 

È abitudine che il Presidente della Repubblica e il Ministro della Difesa inviino alle forze armate un messaggio di auguri a nome del Paese. Il 4 novembre è celebrato anche in sedi di Regioni, Province e Comuni.

Presidenza della Repubblica Italiana

Fotografie 2017

Anche l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia con tutti i suoi Gruppi e Delegazioni da tutta Italia e nel mondo, partecipa ai festeggiamenti.

Il Cambio di Guardia al Quirinale, è eseguito in forma solenne nel giorno della festa con il Reggimento Corazzieri e la Fanfara del IV Reggimento Carabinieri a cavallo in alta uniforme.

Tale evento si ripete anche in occasione della Festa del Tricolore (7 gennaio) e durante la Festa della Repubblica Italiana (2 giugno).

Gabriele Pinto

Socio e Consigliere del Gruppo ANMI dal 2014 è anche amministratore del sito web.

    Gabriele Pinto ha 111 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gabriele Pinto